Sulle orme del diavolo – Passeggiata a Lanzo tra storia e leggenda

Una passeggiata ad anello sulle orme del diavolo

La leggenda del Ponte del Diavolo e la storia di Lanzo

Lo fece il diavolo in una sola notte, ad un solo arco, ma in cambio avrebbe preteso …

Passeggiata ad anello dal Ponte del Diavolo e le sue “Marmitte dei Giganti”, tra strette viuzze chiamate chintane, meridiane e affreschi, alla scoperta degli edifici storici e delle chiese di Lanzo Torinese.

Lanzo con il suo borgo antico costruito sul Monte Buriasco, fu un importante centro politico e amministrativo nel medioevo e forse già in epoca romana.
I suoi edifici storici più importanti risalgono al medioevo (XIV secolo):

  • Il Ponte del Diavolo sul Torrente Stura di Lanzo collegava Lanzo e le sue valli a Torino. La leggenda narra che fu il diavolo in persona a costruire il ponte dopo che i due ponti realizzati in precedenza erano crollati.
  • La torre civica di Aymone di Challant che costituisce l’ingresso principale al borgo antico e l’accesso al castello distrutto nel 1557 dai francesi

L’architettura religiosa:

  • Cappella di San Giacinto
  • Chiesa parrocchiale di San Pietro in Vincoli
  • Chiesa di Santa Croce

Angoli suggestivi e tante curiosità … anche culinarie

Informazioni utili

  • Si consigliano abbigliamento comodo, scarpe da trekking
  • Prenotazione obbligatoria
  • Ritrovo Lanzo Torinese, Via Frasca – Parcheggio accesso Ponte del Diavolo ore 14:30

 

Sulle orme del diavolo. Lanzo tra storia e leggenda.